La star indiana Ritu Dalmia lancia un nuovo format a Milano

Mostra tutto

La star indiana Ritu Dalmia lancia un nuovo format a Milano

La chef indiana Ritu Dalmia è pronta a sbarcare a Milano

La celebrity chef indiana Ritu Dalmia sceglie Milano come base di partenza per un format con ambizioni internazionali. Si chiamerà Cittamani e aprirà a settembre in piazza Mirabello, nel quartiere di Porta Nuova, al posto del ristorante Il Verdi, chiuso ad aprile. All’epoca, la cessazione dell’attività del noto locale di Corrado Bonacasa, dalle ottime frequentazioni, per essere sostituito da un non meglio precisato ristorante indiano fece scalpore, ma ora le notizie assumono contorni più delineati.

L’iniziativa di Ritu Dalmia, proprietaria a New Delhi di sette ristoranti a marchio “Diva Restaurants” e particolarmente gettonata nel suo paese non solo per la ristorazione e l’attività di catering di alto livello, ma anche per le presenze televisive, è stata portata avanti in collaborazione con Leeu Collection, società di real estate e hotellerie fondata dall’imprenditore Analjit Singh e attiva in Sud Africa, Inghilterra e anche in Italia, dove ha programmato l’apertura entro il 2021 di un hotel di lusso a Firenze, denominato Villa Querce, con oltre settanta camere e giardini.

La formula di Cittamani punta a portare in Europa una versione più moderna, fusion e gourmet della cucina indiana, frutto degli studi e dell’esperienza della chef, che ha approfondito negli anni la sua conoscenza della cultura gastronomica italiana. Nel 2007, Ritu Dalmia girò proprio in Italia la serie tv Italian Khana, andata in onda per l’emittente NDTV, da cui è stato poi tratto un libro. La serie è andata in onda per tre stagioni ottenendo numerosi premi televisivi e contribuendo alla fama della chef nel suo paese d’origine.

from Pam Bianco News

 

Tenuta Belvedere PressOffice

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *