Perbellini in Brera e poi in Bahrein

Mostra tutto

Perbellini in Brera e poi in Bahrein

Giancarlo Perbellini mette a segno un doppio colpo. Lo chef veronese, che vanta due stelle Michelin con il ristorante Casa Perbellini e una stella con Dopolavoro Dining Room a Venezia (ristorante del resort Marriott di isola delle Rose), aprirà il suo primo locale a Milano e si appresta a sbarcare anche nel Golfo Persico, per la precisione nel Bahrein. A comunicarlo è il sito Foodcommunity, che gli ha recentemente assegnato il premio diversificazione ai Foodcommunity Awards.

A Milano, la formula è quella di un bistrot in via della Moscova, zona Brera. Si chiamerà Locanda Perbellini e l’inaugurazione è prevista per la fine di marzo. L’executive chef sarà Michael Pozzi, a cui Perbellini aveva in precedenza affidato la responsabilità delle cucine del Tapasotto, un altro dei suoi locali a Verona. Il bistrot in Brera presenterà una cucina a vista e permetterà agli ospiti di assistere alla preparazione di alcuni piatti.

Manama, capitale del Bahrein, Perbellini ha invece ottenuto la gestione del ristorante italiano del The Gulf Hotel, resort a 5 stelle. L’apertura in questo caso è stata fissata per la fine di luglio, al termine del Ramadan.

Con questi due opening, lo chef nato a Bovolone e figlio di pasticceri arriva a quota dieci locali. Oltre ai due ristoranti stellati e al Tapasotto, Perbellini controlla a Verona Locanda 4Cuochi, Capitan della Cittadella, Du de Cope e La Dolce Locanda, a cui si aggiunge La Locanda a Hong Kong.